TRAPIANTO DI CAPELLI FUE

Lo sviluppo del trapianto di capelli risale a tempi antichi. Il trapianto di capelli eseguito con il metodo FUT negli anni 1990 ha lasciato il posto al metodo FUE, che è stato sviluppato e utilizzato nei primi anni 2000.  Oggi continua ad essere utilizzata la tecnica più avanzata e più recente di trapianto di capelli FUE.

Con il metodo FUE, che è una delle più recenti e moderne tecniche di trapianto di capelli e accettato come il gold standard, offriamo alle persone con perdita di capelli l’opportunità di avere capelli dall’aspetto naturale.

La differenza della tecnica FUE utilizzata nel trapianto di capelli è che lascia cicatrici minime e mostra un rapido recupero. A seconda dello sviluppo dei materiali utilizzati nel metodo FUE, aumenta anche il successo dell’operazione.

Esistono diverse varianti di metodo FUE che sono conosciuti con diversi nomi. Questi sono:

  • FUE Classico (con micro motore)
  • FUE Robotico
  • Trapianto di Capelli DHI (FUE con impiantatore Choi)
  • FUE Zaffiro (FUE con punta in Zaffiro)

Ad esempio, il metodo di trapianto di capelli FUE con punte in zaffiro è una tecnica importante in quanto consente di trapiantare un numero elevato di follicoli piliferi in una sessione.
A differenza della classica FUE, si può dire che i canali aperti con materiale zaffiro, che è un materiale molto più liscio, guariscono molto più velocemente e lasciano una minima cicatrice operativa. Il metodo DHI si distingue anche nel trapianto di capelli con l’obiettivo della densificazione.
In questo metodo di trapianto di capelli con aghi Choi, si possono ottenere risultati naturali e soddisfacenti.

Fasi di Base del Trapianto di Capelli

Ci sono alcuni principi di base in tutti i metodi di operazioni di trapianto di capelli. Questi principi sono:

  1. Raccolta di follicoli piliferi
  2. Apertura dei canali
  3. Trapianto di follicoli piliferi

Raccolta dei Follicoli Pliferi

È caratteristico del metodo FUE, che fornisce un serio successo estetico durante la raccolta dei follicoli piliferi. Nel metodo FUE, i capelli vengono raccolti uno per uno con aghi cilindrici. Pertanto, i follicoli piliferi possono essere raccolti con pochi danni.

È anche molto importante utilizzare aghi con una dimensione da 0,7 mm a 0,9 mm a seconda delle dimensioni dei follicoli piliferi o 1,0 mm per qualcuno le cui follicoli pliferi sono sempre 3-4-5 ciocche di capelli. 
Prendere i follicoli piliferi secondo i loro angoli è un altro punto che impedirà che i follicoli pliferi vengano danneggiati.
Ad esempio, ci sono aghi chiamati U-graft per qualcuno con i capelli eccessivamente ricci, che prendono i follicoli pliferi senza danneggiarli con la sua forma curva. 
Queste fasi del trattamento sono i dettagli pianificati dal medico prima dell’intervento in base alle condizioni del paziente.

Apertura dei Canali

Nel processo di apertura dei canali, in precedenza, venivano utilizzate le fessure in metallo (acciaio) neş metodo FUE Classico. Oggi preferiamo lame in zaffiro più lisce e affilate. Con l’uso di punte in zaffiro nell’apertura dei follicoli piliferi, è possibile determinare un angolo e una direzione di trapianto di

capelli più naturali. Come Premium Esthetic, utilizziamo le Punte in Zaffiro su tutti i nostri pazienti.

Con l’uso di punte in zaffiro, si ottiene un recupero più rapido dopo l’apertura dei canali.

L’uso di più punte differenti è sufficiente per ogni paziente, a seconda dello spessore dei follicoli piliferi. Anche in questo caso, è necessario prestare attenzione a utilizzare ogni punta per un solo paziente.

Trapiento di Capelli

È il processo di posizionamento dei peli uno per uno ad angoli di 40-45 gradi nei canali aperti nelle giuste direzioni durante la fase di trapianto dei follicoli piliferi.

Follicular Unit Extraction, che è la versione avanzata della procedura nota come tecnica FUE, viene eseguita con una punta in zaffiro, che è il metodo FUE eseguito presso la Premium Esthetic Clinic.

Chat with us